Ricette Calabresi:Frittelle ai fiori di zucca

Una ricetta calabrese semplice e buonissima,tipica del periodo estivo.Stagione in cui l’orto calabrese offre una grande varietà di ortaggi e verdura.Ricetta adatta come antipasto,secondo piatto o per accompagnare aperitivi.

Ingredienti per 4 persone:

-400 g di farina tipo:0

-400 ml di acqua

-1 uovo

-un pizzico di prezzemolo fresco tritato

-15/2o fiori di zucca

-50 g di mix di formaggi grattugiati

-sale q.b

*Una variante a questa ricetta è quella di aggiungere al composto 100 g di salsiccia calabrese passita,tagliata a dadini.Fate secondo i vostri gusti.

-Preparazione:Lavate e tagliate i fiori di zucca alla julienne e lasciatele scolare per bene.

Preparate intanto la pastella in una ciotola,Aggiungendo la farina,l’uovo,l’acqua,il formaggio ed il sale.Amalgamate in modo da creare un composto denso cremoso.Dopodichè aggiungete i fiori di zucca che avete in precedenza preparati ed amalgamate il tutto.Lasciate riposare giusto qualche minuto.Quindi passate alla frittura in abbondante olio per friggere,portato alla giusta temperatura. Utilizzate un cucchiaio per prendere e versare la pastella nell’olio.Di solito un cucchiaio abbondante equivale ad una frittella.Fate cuocere prima da un lato e poi dall’altro fino a farle dorare.Per asciugare l’olio potete posare le frittelle su un piatto piano o un vassoio dove avrete messo della carta da cucina assorbente.Servite Calde sono buonissime ed adatte come antipasto e secondo.C’è chi le preferisce fredde per accompagnare, ad esempio, aperitivi.

Condividi con:
Scroll to top